Crea il Tuo 3D Facial Avatar: Divertiti!

I modelli 3D rappresentano un elemento unico e speciale da aggiungere alle nostre creazioni digitali. Se siete una di quelle persone che amano l’arte e la tecnologia, scoprirete quanto sia divertente realizzare la vostra faccia come modello 3D. Potrete, così, partecipare personalmente a progetti video, animazioni e creazioni 3D. Seguendo i passi descritti di seguito, scoprirete come creare un modello 3D di faccia da zero.

Preparativi prima di creare il modello 3D

  • Fare un ritratto: Il modello 3D sarà formato dall’assemblaggio di una serie di elementi di base tratti dal ritratto. Per creare un modello 3D della nostra faccia, quello che dovremo fare è realizzare un ritratto che ci rapra soddisfatti. Si consiglia di utilizzare una fotocamera digitale, una telecamera digitale o una fotocamere da studio per realizzare l’immagine noi stessi.
  • Utilizzare l’illuminazione: La luce è un fattore fondamentale per far sì che il modello 3D ci assomigli davvero. L’illuminazione è importantissima quando si scatta un ritratto. La luce del sole, se non velata, può essere usata direttamente. Altrimenti, un riflettore può essere una grande aggiunta d’illuminazione.
  • Regolare la composizione: Scegliete la giusta angolazione e le giuste proporzioni. Assicuratevi che le orecchie siano entrambe allineate e i lineamenti visibili e che al centro ci sia spazio sufficiente.
  • Scattare più foto: La quantità di fotografie che acquisirete dipenderà dall’approccio che utilizzerete nella creazione del modello 3D. Ciascuno di noi ha un’idea diversa di quali devono essere i particolari più importanti.

Le fasi necessarie alla creazione del modello 3D

  • Rilevamento del viso: Per creare un modello 3D di faccia dai dati di una singola immagine, dovrete eseguire un rilevamento della geometria del viso. Utilizzando delle app per modelli 3D, delle tecniche di rilevamento di tracciamento, impostazioni di matrice d’illuminazione, filtro di altezza e altre sofisticate analisi della luce, le app estrarranno la panoramica di base del volto.
  • Tracciare un modello di riferimento: All’interno della nostra app, create un modello di base in cui andare a inserire alcuni elementi unici. Identificare la parte del viso da riempire con i valori della matrice, include una grezza rappresentazione di base di naso, bocca, sopracciglia.
  • Aggiunta della texture: Le texture e le texture artificiali vengono applicate in seguito alla realizzazione del modello 3D. Utilizzando le basi offerte dalla nostra immagine, la texture può essere creata mescolando leggermente i pixel nella fotografia. Utilizzando l’opzione di riempimento di pixel, possiamo stampare l’immagine su un file di formato tridimensionale.
  • Aggiungere le luci: Siamo a buon punto: abbiamo un modello 3D che assomiglia nell’aspetto alla nostra faccia, in modo realistico! Ora, la parte che manca è quella di prendere le aggiunte e di applicarle alle parti di cui abbiamo bisogno, come uno sfondo, un display d’illuminazione, luci sfocate, texture ed effetti di trama, aggiungendo una seconda dimensione al calco tridimensionale che abbiamo creato.
  • Rendering 3D: Il rendering 3D gioca un ruolo importante per datare un aspetto di maggior realismo al modello 3D. Renderizzando una scena, il modello diventerà molto più vivido, aggiungendo colore, luci e movimento. Infine, grazie al rendering 3D personalizzato, possiamo personalizzare tutti i dettagli e le texture del modello 3D.

Vedrete quanto sia divertente e coinvolgente la creazione di un modello 3D tridimensionale della nostra faccia. Se seguirete le fasi descritte precedentemente, otterrete un modello 3D realistico adatto a qualsiasi progetto animato o video. Utilizzare modelli tridimensionali è diventato molto più accessibile con l’avvento della tecnologia, e l’unico limite è la creatività!