Installa Ubuntu Su Windows: Guida Di 3 Passi Facili

Ubuntu è un sistema operativo basato su Linux che offre un gran numero di vantaggi rispetto ad altri sistemi operativi. Molti utenti di Windows vogliono installare Ubuntu su Windows 10 per sfruttarne più facilmente le funzionalità. Per installare Ubuntu su Windows 10 segui questa guida passo-passo.

1. Scaricare i file necessari

Per installare Ubuntu su Windows 10, sarà necessario scaricare alcuni file. La prima cosa da fare è scaricare l’immagine di Ubuntu, che può essere scaricata dal sito Web ufficiale di Ubuntu. Una volta completato il download, sarà necessario avere anche un’utilità come Rufus per creare un’unità USB avviabile di Ubuntu.

2. Preparare l’unità USB avviabile

Una volta scaricato l’immagine di Ubuntu, sarà necessario trasformare l’unità USB in un’unità avviabile. Per fare ciò, sarà necessario utilizzare l’utilità Rufus per masterizzare l’immagine di Ubuntu sul’unità USB. Sarà necessario selezionare l’immagine di Ubuntu dal computer e selezionare l’unità USB come dispositivo di destinazione.

3. Configurare la partizione di Windows

Uno dei passaggi più importanti nell’installare Ubuntu su Windows 10 è la creazione di spazio su disco sulla partizione di Windows per Ubuntu. Sarà necessario scaricare un’utilità come GParted per creare spazio sufficiente sulla partizione di Windows. Una volta completato, sarà necessario segnare la partizione come “Linux” e impostare la partizione primaria come “installazione”.

4. Installare Ubuntu

Una volta preparata la partizione di Windows, sarà possibile procedere con l’installazione di Ubuntu. Inserisci l’unità USB avviabile ed esegui l’installazione di Ubuntu premendo il tasto “Reinstalla i sistemi operativi”. Segui tutte le istruzioni indicate su schermo e seleziona la partizione Linux creata in precedenza.

5. Trasferire i file

Una volta completata l’installazione di Ubuntu, sarà necessario trasferire tutti i file nella nuova partizione di Ubuntu. Sarà necessario copiare i file dalle partizioni di Windows alla nuova partizione Linux e spostarli. Assicurati di non modificare o cancellare qualsiasi file nella partizione di Windows mentre li copi.

Conclusione

Installare Ubuntu su Windows 10 è un processo abbastanza semplice una volta che si ha familiarità con tutti i passaggi. Segui sempre le istruzioni indicate su schermo durante l’installazione per evitare possibili problemi. Una volta completata l’installazione di Ubuntu, sarà necessario trasferire i file di Windows nella partizione di Ubuntu.