Traccia le tue Email: Scopri Come Farlo!

Quante volte ci frizziamo davanti al monitor cercando di sapere l’efficacia delle nostre campagne di emailing? La percezione del nostro business cambierà a seconda del successo o fallimento delle campagne che abbiamo lanciato.

Ma come si misurano i risultati e si fa un’analisi dei dati per tracciare le email inviate? All’interno di questo articolo, troverete diversi strumenti poer le vostre campagne di email marketing, in modo da poter tracciare ed monitorare i risultati.

Strumenti software per tracciare le e-mail inviate

  • Mailtrack: si tratta di un plugin per Gmail ed Outlook. I dettagli dei messaggi inviati, come le aperture, la posizione dei destinatari e se hanno cliccato gli link presenti nel messaggio vengono registrati. Include anche delle statistiche che aiutano a comprendere meglio i tuoi utenti.
  • MailChimp: è sicuramente una delle piattaforme di marketing più popolari. Grazie a strumenti come “Informazioni sugli utenti” (User Insights) è possibile analizzare in modo automatizzato tutte le informazioni relative ai destinatari delle tue email. In questo modo, è più possibile ottimizzare le tue campagne e realizzarne di similari con formati, destinatari e contenuti diversi.
  • Salesforce: rappresenta una fonte di grandi risorse, quando si parla di marketing. Il loro servizio di email tracking permette di sapere chi ha ricevuto il tuo messaggio e di individuare i contatti più interessanti, a seconda dei loro interessi.
  • Autopilot: funziona in maniera simile a Salesforce, tracciando le abitudini dei destinatari delle tue email. Puoi anche pianificare in anticipo le tue campagne, in modo tale che la tua audience non riceverà email allo stesso momento.
  • SendinBlue: oltre a permettere l’analisi in tempo reale delle tue campagne, offre anche un programma di incentivazione per aumentare l’interazione tra te ed il tuo pubblico. Offre anche strumenti di marketing automation, in modo tale che sia più semplice coinvolgere i tuoi utenti.
  • Communicator: rappresenta una piattaforma che integra numerosi strumenti fondamentali per la tua attività, come la tracciabilità delle email, un modulo di iscrizione al tuo sito, pagine dedicate alla lista contatti ed anche le “sollecitazioni”. Con Communicator potrai anche gestire in modo semplice le transazioni.

In definitiva, tutta questa selezione di strumenti permette di tracciare e monitorare le tue campagne di marketing via mail. Per avere successo, è fondamentale conoscere ed applicare le tecniche di ottimizzazione corrette.

3 chiavi fondamentali per monitorare le campagne emailing

  1. Individuare le giuste metriche: ci sono numerose eccellenti soluzioni di tracciamento email, come quelle viste in precedenza. Conoscere le metriche ed i prodotti a tua disposizione è importante tanto quanto sapere interpretarli. Alcune delle metriche più importanti da monitorare sono “opener rate” (tasso di aperture), “click rate” (tasso di clic) e “bounce rate” (tasso di rimbalzi).
  2. Massimizzare le immagini: le immagini sono elementi essenziali che puoi integrare all’interno del tuo contenuto, ed è per questo che le devi utilizzare in modo corretto. Devi assicurarti che si caricano correttamente e sono ben ottimizzate, altrimenti rischi di intaccare le tue performance complessive.
  3. Utilizzare le liste di contatti correttamente: la lista di contatti è un elemento molto importante per il successo delle tue campagne emailing. Devi assicurarti di gestire i tuoi dati in modo accurato. In questo modo, potrai evitare gli scivoloni causati dalle informazioni incomplete o errate.

Conclusione

Le email rappresentano uno strumento di marketing estremamente efficace. La tua capacità di tracciare ed ottimizzare le tue campagne di email marketing dovrebbe aumentare, ma occorre saper utilizzare nel modo corretto i giusti strumenti. É necessario può gestire efficacemente la lista dei contatti, caricare immagini ben ottimizzate e al contempo saper interpretare adeguatamente le metriche. Segui queste nostre istruzioni e la prossima volta che deciderai di fare una campagna di emailing otterrai risultati ancora più incredibili.